Somewhere in SF

Instant SF – colori

fuori

Dicembre 2013. Avevo con me la reflex ma alla fine ho trovato più congeniale lo smartphone e Instagram per raccontare dieci giorni immersi nella luce cristallina di San Francisco.
Forse perché era la seconda volta e mi sembrava di conoscerla già un pochino, e forse perché il formato quadrato mi è più congeniale. E perché è tremendamente comodo tirare fuori in un attimo il telefono e scattare all’istante. I risultati possono essere al di sopra delle aspettative.

Descrivere cos’è per me San Francisco è difficile: era il mio sogno da adolescente e ora ho scoperto che è molto più bella di come immaginavo. Solo la realtà riserva certe sorprese. Non vedo l’ora di portarci mio figlio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...